* Mille baci, e ancora cento


Lo smarrimento nei tuoi occhi azzurri per avere abbandonato tu per primo il tuo grande amore, sei imperdonabile!

Eh sí, Catullo!

Io la vedo proprio cosí.

Ho appena finito di leggere il romanzo di Laura Lorenza Sciolla ‘Mille baci e ancora cento’ e le vecchie convinzioni si stravolgono.
Ricordo un Catullo fiero, innamorato perso della sua donna e nelle numerosissime volte che mi sono affacciata alle sue grotte ‘a cielo aperto’ a Sirmione, mi sono sentita inondare dalla forza di questo suo infinito amore….e invece…
Invece, a voler guardare, rimane sempre il poeta magnifico dell’amore assoluto ma sicuramente la figura di Clodia è quella che più sorprende e rapisce. Una figura complessa e molto attuale, battagliera, fiera, forte e resa, dalle vicende della vita e dai sentimenti, una personalità con mille meravigliose sfaccettature.
Un personaggio costruito pregevolmente.
Catullo invece è il primo a mettere in dubbio la grandezza del suo amore e si lascia andare a umoralità distruttive, ad accuse immaginifiche e  banalizza e rende mortale il suo amore che assoluto ci è arrivato con la sua poesia. Lui, lui per primo lo distrugge.
Se ricordo bene quanto disse la stessa autrice, il pretesto per questo romanzo è stato il ritrovamento di documenti autentici di questo periodo storico, e i dettagli dei costumi dell’epoca sono numerosissimi.
Un romanzo storico quindi, ma con forti tinte erotiche, pennellate con una maestria e una sapienza ragguardevoli!
Qualche anno fa ho seguito un corso di scrittura creativa con l’autrice di questo pregevole romanzo e l’eleganza con cui vengono descritte – a volte anche in maniera minuziosa – certe scene erotiche è propria della sua persona.
La capacità di rendere aulico l’eros sembrerebbe una contaminazione tutta catulliana, mille baci nel nostro immaginario, un po’ meno per la sua condotta e per i suoi costumi, in generale.
Compito non facile tenere un tono delicato ed elegante se ci si perde in certe pagine, quindi ancor più apprezzabili le capacità dell’autrice!
“Mille baci, e ancora cento”
Laura Sciolla
Ed. Mondadori
Annunci

2 pensieri su “* Mille baci, e ancora cento

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...