*Cronaca di una partita di calcetto


Mi sono concentrata sulla panchina. Che altro potevo fare? Il portiere – grandissimo davvero – le ha parate tutte…o quasi, gli altri erano un po’ spompati e imprecisi… Non si fa così? Non ci si concentra su chi ha la responsabilità della squadra? Ho sbagliato? Ma qui non c’è nessun altro che giocatori… E allora, quando c’ è anarchia?!?!?!? Lo chiedo all’autorevole e sublime https://colpoditacco.me

Era dai tempi in cui organizzavo i tornei di calcetto fra i miei clienti che non vedevo una partita. Notevole il ritmo, sempre più somigliante a una partita di basket (la mia vera passione a cui ho dedicato tanti anni della mia vita!). Allora i miei clienti volevano che io partecipassi, per fortuna la durata di queste partite è tollerabile… Non giocavano dentisti contro odontotecnici ma Perugia contro Terni ( solo perché prima dei tornei avevo organizzato corai di comunicazione con i grandi della della Mario Silvano SpA di Milano!!! E allora la sfida era data dal campanile…..

 

 

image

image

image

image

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...