2. Da:’Raccolta di incipit’


Davanti al mare, con Giovanna mano nella mano, se ne rendeva conto di aver sbagliato, di aver scelto la via più facile. A tutti i costi voleva una compagna per fine anno, per poter rifiutare lei, per poterle scrivere di avere una compagna, Giovanna era lì con la sua storia finita con l’amico Alessio, calda, accogliente, qualche blanda complicità quando uscivano tutti insieme, una comoda colf, eppure aveva sperato, ce l’aveva messa tutta, si era convinto, era entrato nella parte come mai gli era capitato, aveva perso la testa e la pensava notte e giorno, si era incendiato per il solo fatto che lei l’avesse scelto; lei non sempre presentabile, o comunque non in ogni occasione e sembrava più che fosse una badante per i suoi genitori piuttosto che una compagna alla pari…eppure…ora…sulla fronte il segno del coperchio di una pentola a pressione che lei aveva messo in bilico dentro un’anta…e lei..solo una comoda voluminosa colf…

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...