Amici miei


E parlo a Guido, Roberto, Lucia detta Yogi, Emanuela avrei bisogno di un brodo caldo. Mi avete fatto conoscere tutte le osterie della città e della provincia, e mi avete curato a brodini di pollo  (ma anche a stinco di maiale – che non avrei mai immaginato di mangiare!) nei miei frequenti mal di gola invernali (non fumo più e non sono più soggetta a malattie di questo tipo) avrei bisogno di voi, ora, per avere tutto l’affetto con cui mi avete supportato nei 10 anni trascorsi lì con voi! Sappiate che nella via vita, insieme ad Antonella e Jimi, siete stati una pietra miliare e che con il vostro affetto ho foraggiato tanti tanti anni successivi a voi nel duro mestiere del vivere!

Gli amici sono il patrimonio prezioso della propria vita.
Siete nel mio cuore.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Annunci