Il diritto al libero innamoramento


Si rivendica a gran voce il diritto all’innamoramento! Con esso il diritto alla totale mancanza di buon senso!

È diritto di chi è innamorato osare determinate azioni; inoltre se chi è innamorato banna l’oggetto del desiderio, non è detto che tale oggetto debba bannare se non è innamorato! La reazione che indica che è innamorato di un’altra è, in questo caso l’indifferenza, esattamente come nella realtà reale. In caso contrario lascia aperto il campo a molte perplessità.

Se nella realtà virtuale il soggetto innamorato si esprime ripetutamente sull’argomento è perché ne ha pieno diritto! Non è necessario che si dilunghi in spiegazioni, in giustificazioni o in cortesie; ha invece diritto a mostrare l’efficacia del proprio dente avvelenato. 

Le gelosie dell’oggetto dell’innamoramento non sono ben viste perché spiazzano e danno luogo a fraintendimenti. Quindi il comportamento più corretto dell’oggetto dell’innamoramento non è quello di presupporre che senza di lui l’innamorata avrà mille uomini, perché è chiaro che lei ne scarterà 999 perché ne vorrà solo uno!  Il fatto di indurre a dire a gran voce questa cosa porta a pensare che l’oggetto dell’innamoramento sia vanitosissimo.

Ci sono evidentemente molte forme di innamoramento, una di queste è quella di combattere con lotte intestine – è proprio il caso di dirlo – e contrastare il sentimento stesso perché non sempre direzionato verso persone raccomandabili. Dobbiamo ammettere che la varietà delle tipologie di persone e di abitudini non sempre garantisce affinità utili a questo tipo di sentimento. Ciò nonostante si rivendica il diritto a raccontarsela al meglio o come meglio si crede!!!
Anche come una bella favola.

Vasco Rossi, Come nelle favole

.

Annunci

4 pensieri su “Il diritto al libero innamoramento

  1. No, dai. Facevo un esempio…e ti facevo impersonare l’oggetto di innamoramento…no no, tua continua a leggermi e soprattutto commenta! Penso che dai commenti venga.la conoscenza.di tante cose.

    Mi piace

  2. Senti che io scriva di te? Ti sembra questo? Ok ho la soluzione al tuo problema. Non leggermi. È molto molto semplice. 😂😂😂😂😂😂😂😂

    Mi piace

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...