Perché sei qui? 


Come è possibile che tu sia ancora qui? Ti annoi altrove?

Puoi mettere su tutte le case che vuoi, ma sei ancora qui… 

È abitudine degli uomini cambiare casa ogni volta che cambiano fidanzata  – ho numerosi conoscenti che lo fanno – e ogni 5 o 6 anni sono lì indaffarati nelle compravendite, a togliere foto e a imbiancare i muri, a progettare il cambiamento.

Gli uomini sono davvero buffi! Io ti blocco tu mi blocchi io ti sblocco tu mi sblocchi…io ti scrivo che sei solo un’ispirazione…e tu ci credi? E in tutto il resto?

Ma in queste nuove case quanto si annoiano…ma non lo danno a vedere.

Photo by ma.gia

Annunci

5 pensieri su “Perché sei qui? 

  1. …il mio ex-marito si è tenuto i mobili e poi piano piano li ha buttati via..e ha rivoluzionato l’assetto delle stanze….mi ha come dire buttato via.

    Liked by 1 persona

  2. Una casa può essere solo un “riparo-contenitore”, se non la si vive.
    Forse diventa difficile accettare i ricordi, quando qualcosa si spezza, ma sappiamo bene che dal tempo e dal passato è un pò difficile scappare 🙂

    Liked by 1 persona

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...