#acrosstheuniverse: Cassazione e assegno di divorzio


Finalmente un norma sul divorzio che restituisce dignità alle donne.   
La norma che in maniera sottile continuava a renderle dipendenti dai mariti, che nel tempo diventavano miracolosamente sempre più poveri, finalmente considera le donne al pari degli uomini.
Nel frattempo chi si sentiva già alla pari aveva immediatamente provveduto!
Mi hanno sempre incuriosito le donne che invece di mettersi a lavorare, conoscendo le entrate lecite e illecite dei propri ex, li hanno ‘spolpati’ dei loro averi, è come se concretizzassero beffardamente un insulto:”cretino e incapace, hai visto chi avevi scelto!?”.
Io alla mia dignità non rinuncerei in nessun caso…ma certo sono piuttosto singolare.
Adesso ci si aspetta equità per quanto riguarda stipendi a parità di ruoli e medesime possibilità di carriera, spesso limitata e sacrificata dalle donne per la presenza dei figli, quindi strutture che possano sostenere le famiglie con figli e tutto il resto…insomma una regola che rilancia un po’ di civiltà…un passo in più verso la scandinavia…

Photo by ma.gia

Annunci