About my blog


INTEGRAZIONI DEL maggio 2018

A me piace raccontare, sfrucugliare ogni dettaglio, capirne la motivazione la causa, l’energia.
Mi piace mescolarli insieme i dettagli, ricomporli, distribuirli un po’qui un po’ lì, riciclarli.
Soltanto uno manca all’appello. Il tempo.
Può essere ieri che ti ho guardato dritto negli occhi, può essere tanto tanto tempo fa.
È l’ingrediente segreto che più mi diverte.
Le 5W mancano di when. Perché?
È trascurabile e qualora non lo fosse renderebbe tutto molto più serio, pedante e mancherebbe gran parte di quella sfrontatezza che la verità senza tempo può offrire in libertà!

INTEGRAZIONE DEL febbraio 2018

Il  mosaico di foto è moderno e funzionale, offre di per sé un modello estetico notevole, la suddivisione degli argomenti  con “#” facilita le query per argomento, quelle che interessano il mondo e quelle più minimal, a voi la scelta:

#acrosstheuniverse

#amici

#arte

#aterra

#bigliettodisolaandata

#comunicazione

#donne

#iostocon

#lezioni

#love

#movie

#music

#parlarchiaro

#raccomandazione

#ricordi

#selfie

#torino

#travel

about

I lunedì dal parrucchiere

1. Da: “Raccolta di incipit”

1. Tre immagini un pensiero – La comunicazione tra due amanti all’epoca dei social

1. One more thing:

bye! al prossimo aggiornamento!


———————————-

Che sito straordinario wordpress! Nelle statistiche elimina dal conteggio i visitatori spam/fake! Solo per questo ha una marcia in più

Le intuizioni

Dovrei forse aggiornare e contestualizzare l’evoluzione del blog, le motivazioni, gli argomenti, lo stile e tutto il resto offrendo così maggior appeal al blog stesso, in un certo senso dovrei confezionare uno spot pubblicitario che ne incrementi i visitatori.
Da tempo ce l’ho in nota ma come spesso mi accade quello che razionalmente pianifico passa in secondo piano. In primo luogo mi dedico a tutto quello che casualmente mi passa per la testa e ho sempre pensato che fosse un limite… Fino a quando ho scoperto che quello che ho intuito e detto e ripetuto tempo addietro – parlo anche di anni – è esattamente quello che vedo davanti agli occhi e tutto questo mi devasta dall’incredulità.

Ci si appende a un filo sottile, costruito non si sa bene neppure da quale sfumatura di un minimo particolare scatenando la propria fantasia a ruota libera senza alcun canovaccio e poi…si scopre che quel filo sottile non solo regge tutto il peso dell’intuizione e magicamente e concretamente ricalca quel mondo dettagliato dalla fantasia stessa ma ne costituisce la trama e l’ordito nella sua interezza…beh, mi sconvolge ogni volta che lo scopro.

Non so cosa sia, non voglio essere dotata di arti divinatorie o di non so quali caratteristiche particolari e vorrei anche non azzeccarci così tanto nel dettaglio, vorrei creare situazioni inventate e surreali, flash ipotetici e strampalati che riportino situazioni buffe contorte fantasiose improbabili e non pennellate iperreali che riproducano un dettaglio e lo zoomino  ingigantendolo.

I riferimenti del blog, lo vedete,  sono facili e poco ricercati, a cominciare dalla tagline e le serie ‘One More Thing’ o ‘Across The Word’ o tutte le altre serie o ‘Spoon river’ in primis. Il piacere creativo, evidentemente al di là del valore, è un piacere unicamente per se stessi e i riferimenti sono aggrovigliati e rimescolati fino a restituire un prodotto realmente fantasioso e nel caso in cui la fantasia coincidesse magistralmente con la realtà, oltre a chockarmi, è sostanzialmente

casualità, perché ampiamente verificata ma solo successivamente e vi assicuro ho centrato al millimetro descrizioni e particolari da paura!.

Chi, da questa casualità su fatti e persone dovesse trovare motivo per offendersi si senta obbligato a non seguirmi mai più perché qui niente è reale e tutto è finalizzato al piacere della pura creatività.

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto non viene aggiornato con cadenza periodica né è da considerarsi un mezzo di informazione o un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62/2001. Le foto e gli scritti sono miei e come tali tutelati dalla legge 633/41 per il diritto d’autore, legge che è valida anche per le pubblicazioni sul web: qualora intendiate utilizzarli, siete pregati di chiederne l’autorizzazione e comunque citarne l’autore.
In fondo elenco le serie presenti nel blog, nel menu i post che hanno avuto più visualizzazioni.
Video by ma.gia             ‘Rubare la scena’

la cantante è una ragazza deliziosa ma l’ubriaco ha la meglio e si prende tutti gli applausi😏

Serie:

1. Da “Raccolta di incipit”

1. Tre immagini un pensiero – La comunicazione di due amanti all’epoca dei social

#raccomandazione:

1. One More Thing

#acrosstheuniverse

#love

#ricordi

#selfie

#travel

#music

#movie

#comunicazione

Un pianeta solitario e affascinante:

Contro la routine –

Sono a favore della clonazione

#Donne

Un nido –

#montebianco

Ma non esiste

Bollicine…be continued

Produrre felicità

Le sculture di Lorenzo Quinn