#acrosstheuniverse+: che confusione…🎤🎧


Avevo tempo e sbirciando i giornali fino in fondo ho trovato curiosità di questo tipo, ma non sono da sottovalutare, sono fenomeni che investono tutti, magari fra qualche tempo, con l’età che avanza.

Hugh Grant fa figli a scacchiera: uno con una poi uno con l’altra poi uno ancora con una poi uno ancora con l’altra.
Ha scoperto la paternità da anziano; quello che non capisco sono i pudori o il perché si senta intimidito nel parlarne. Non vorrà mica farci credere, con tutte le discutibili frequentazioni che ha avuto, che si sia lasciato fregare a 50 anni?! Sarà stato pur consapevole delle sue paternità e anche del susseguirsi singolare delle sue paternità!

La moglie di Colin Firth, preoccupata che il vecchio amico, diventato temporaneamente anche amante, potesse rivelare i segreti del proprio matrimonio, lo ha denunciato per stalking, e con la denuncia ha portato ingenuamente a galla tutta la questione, perdendo quell’immagine di famiglia perfetta! Forse paure, forse desideri, chissà.

A noi non ce ne importa nulla della vostra moralità o della vostra immagine.
Condividete amore, ma vivete per voi stessi perché la vita ha un valore maggiore se si è autentici, se non si hanno strategie, se non si fanno finzioni e messe in scena in nome di paure che forse, invece sono i desideri più autentici.
Seminate i figli con tutte le mogli che volete con alternanza a piacere, appunto.
Tentate di nascondere i segreti del vostro matrimonio tanto abbiamo la certezza che siano i segreti Pulcinella.
Confondete mogli mariti amici amanti fin che volete, per noi non cambia nulla.
Datevi in pasto ai giornali che altrimenti devono scrivere cose serie e non se la sentono così spesso.
Ma una cosa mi inquieta, queste sono persone prossime ai 60.
Hanno consapevolezza, esperienza, hanno vissuto 10 volte più di una persona al di fuori del mondo dello spettacolo per ritmi, incontri, personaggi conosciuti, situazioni gestite, up and down superati eppure sono ancora lì ad affaticarsi nel giustificare le proprie scelte agli occhi degli altri.
Come programmeranno la loro vita della terza età?
Penseranno di rimanere tutta la vita con le idee confuse?
L’esperienza cosa suggerisce loro di fare?
Che cosa realmente vorranno per se stessi, soltanto per se stessi?
Sono domande a cui cerchiamo una risposta anche noi stessi…
.

Sharon Stone compie 60 anni, bellissima anche senza trucco e riflettori

Annunci