#comunicazione: i bisogni


La Piramide di Maslow – scala di bisogni primari e bisogni secondari nell’uomo – è alquanto nota a chi si è occupato anche occasionalmente di comunicazione. 

È interessante conoscerla nel porre l’attenzione sulla comunicazione – ne abbiamo già parlato in passato – per riuscire a distinguere a grandi linee le tipologie di persone ed esprimere empatia con l’atteggiamento più vicino e familiare a chi ci è davanti e con il quale vogliamo interagire.

L’uomo è un animale complesso, ma non dobbiamo scambiare questo termine come fosse il contrario di semplice.
I bisogni in cima alla Piramide di Maslow possono essere anche semplici cose ma sono cose di cui abbiamo consapevolezza, ne abbiamo riconoscimento e coinvolgono l’uomo che si distingue così fortemente dagli animali.
Sono bisogni dinamici perché costituiscono continue scoperte su se stessi.

Non si contrappongono alle cose semplici.

Annunci