#acrosstheuniverse: un #Eco al giorno 2


Le teste pensanti hanno da sempre procurato preoccupazioni e diffidenze. Si predilige lo svuotamento del cervello invece di favorire forme di informazione e spingere verso la formazione continua delle persone, che vengono al contrario svuotate, rese idiote e uniformate all’interesse primario: il confronto delle apparenze. 

2. Il fascismo eterno predilige pilotare gli istinti del cosiddetto “popolo” e detesta i principi del pensiero critico. L’età della Ragione – cioè l’Illuminismo – viene vista come l’inizio della depravazione moderna.

 

Photo by ma.gia p_20190316_183715_vhdr_auto_17632163509530976597.jpg

Annunci